Potatura Alberi

La potatura è una tecnica di cura e manutenzione delle piante che va a modificare l’aspetto esteriore degli arbusti, intervenendo anche sulla crescita.

È un’operazione molto seria che svolge un ruolo fondamentale nella corretta gestione degli alberi.

È un’ arte a tutti gli effetti che implica un fattore molto importante: l’osservazione e lo studio dell’albero in tutte le sue particolarità.

  • Serve a migliorare la crescita della pianta, incentivando la produzione di frutti e fiori.
  • Previene l’insorgere di malattie e quindi tutela la salute della pianta.
  • Mette in sicurezza l’ambiente immediatamente circostante, evitando che rami secchi possano cadere accidentalmente. Inoltre queste cure si rendono necessarie nei casi di alberi confinanti con terreni appartenenti ad altre proprietà.
  • Migliora l’estetica della pianta e di conseguenza l’immagine di viali e giardini.
  • Migliora la fruttificazione e la fioritura, indirizzando le energie della pianta verso il loro sviluppo rispetto alla germogliazione di nuovi rami e foglie.

 

Quando si pota un albero ad alto fusto non esiste l’improvvisazione. Deve essere tutto chiaro, prevedibile e sotto controllo. La potatura deve essere fatta rispettando la natura della pianta e facendo molta attenzione alla sua fragilità. L’albero deve essere mantenuto nella migliore condizione possibile.

Ma perché si pota un albero?

  • Per sanare e consolidare la sua struttura
  • Per ridurne i rischi di sbilanciamento
  • Per prevenire il rischio della caduta di rami troppo pesanti
  • Per mantenere il controllo della sua crescita e governare il suo sviluppo futuro
  • Per esaltarne l’aspetto estetico e decorativo

Tutti questi obiettivi devono essere raggiunti sempre rispettando la pianta, la sua natura, il suo carattere, i suoi tratti distintivi, la sua unicità. Anche facendo molta attenzione alla sua fragilità.
L’albero, insomma, deve essere mantenuto nella migliore condizione possibile favorendo una crescita bilanciata e robusta.